45 Mustang Low EU Top Uomo xHcqUTwZg 45 Mustang Low EU Top Uomo xHcqUTwZg 45 Mustang Low EU Top Uomo xHcqUTwZg 45 Mustang Low EU Top Uomo xHcqUTwZg

45 Mustang Low EU Top Uomo xHcqUTwZg

Biblioteca Comunale | Lasciamo il segno 2011/2012 classi prime | COLPO DI TESTA - ::: Rete Civica del Comune di Guastalla :::

Paul Bakolo Ngoi

COLPO DI TESTA

Fabbri

45 Mustang EU Low Uomo Top  

INDICAZIONI BIBLIOGRAFICHE:

AUTORE: Paul Bakolo Ngoi

TITOLO: Colpo Di Testa

CASA EDITRICE:Fabri Editori

Bilia, un ragazzo di 14 anni, che vive a Kinshasa in Congo, finisce in prigione per aver rubato delle banane al mercato. Per Bilia il carcere è duro perchè lui è un ragazzino normale e non un delinquente. La sua vita è sempre stata difficile perchè è orfano di madre e suo padre è sempre ubriaco; lui vive con i suoi cinque fratelli che cercano oro per rivenderlo al mercato nero. In carcere Bilia trova degli amici e anche i guardiani sono amichevoli con lui .

Viene organizzata una partita di calcio tra i ragazzi liberi del quartiere e i ragazzi detenuti; a questa partita assiste Riccardo, un giornalista italiano che nei suoi viaggi scopre luoghi e personaggi interessanti.Vede Bilia giocare e gli sembra un campione allora decide di portarlo in Italia per farlo giocare in una squadra di calcio. Bilia riesce ad arrivare in Italia, frequenta la scuola e si fa degli amici. Bilia trovera la sua occasione ?

Il lessico utilizzato è semplice, i periodi sono brevi e di facile comprensione, il ritmo è veloce.

Per me una frase significativa del romanzo è "la speranza di un domani migliore non debba mai morire in voi ".

Uomo Top 45 Low EU Mustang L'autore racconta questa storia per far capire che bisogna credere sempre in se stessi .

Consiglio la lettura di questo libro perchè, anche se non è il mio genere, è bello, emozionante e stimola il lettore ad avere dei sogni e a lottare per realizzarli .

Voto 3

BASIRICO' ALESSANDRO

1^A Scuola Secondaria di Primo Grado "F.Gonzaga"

 

AUTORE: PAUL BAKOLO NGOI

TITOLO: COLPODI TESTA

CASA EDITRICE: FABBRI EDITORI

NUMERO DI PAGINE: 113

Uomo Mustang Low Top 45 EU Questo libro è un racconto realistico che narra la storia di un ragazzo africano che dopo un terribile errore commesso si ritrova in un carcere minorile.

Si suddivide in 18 capitoli ognuno dei quali ha un titolo e rappresenta ogni avvenimento della storia. Il protagonista è Bilia un ragazzo africano di 14 anni che ruba un cesto di banane al mercato di Kinshasa in Congo e viene rinchiuso nella prigione del quartiere. Qui, oltre ad esserci ragazzi più grandi di lui che lo disturbano, trova anche nuovi amici che lo sostengono. Gli amici chiedono la possibilità di disputare una partita di calcio affrontando i ragazzi del quartiere e vengono accontentati. Proprio durante questa partita Bilia fa vedere il suo talento da giocatore e un giovane reporter italiano che si trova in quel luogo per caso lo vede e decide di "comprare la sua libertà " e di portarlo con sé in Italia per introdurlo nel mondo del calcio.

Dopo una costosa trattativa con il caporale del carcere, Riccardo riesce a far uscire dal carcere Bilia e a riportarlo dal padre, chiedendo la custodia del ragazzo e a portarlo in Italia. Riccardo ottiene l'approvazione della famiglia e di tutti gli anziani del quartiere e dopo un tenero saluto tra Bilia e il suo migliore amico i due partono per l'Italia. Bilia trova in Europa un mondo nuovo, bello e piacevole, ma a volte anche un po’ difficile.

Bilia inizia la sua vita piena di speranza ma anche di nostalgia per la sua gente e il suo paese. Cosa accadrà?

Il lessico adoperato per questo romanzo è semplice e scorrevole per dare la possibilità a tutti di capirlo.

L’ autore descrive molto bene i luoghi e i personaggi e vuol comunicare speranza a tutti i lettori. Ci insegna che si può uscire dalle situazioni più difficili e ricominciare una nuova vita come Bilia.

Mi è piaciuta molto questa storia perché il protagonista è un ragazzo proprio come me che ha sbagliato una sola volta ma poi ha avuto l’ occasione per ricominciare.

MIRCO MONTANARI

CLASSE 1^A

SCUOLA SECONDARIA "FERRANTE GONZAGA"

 

Il libro “Colpo di testa” è scritto da Paul Bakolo Ngoi ed edito da Fabbri Editori.

La storia racconta le avventure di un ragazzo di nome Bilia che vive in Congo. Inizialmente il protagonista è in prigione nella capitale del suo paese, ma viene visto giocare a calcio da un giornalista italiano. Questi decide di portarlo Uomo Low 45 Mustang EU Top con in Italia per fargli iniziare la carriera di calciatore. Bilia, arrivato in Italia, viene iscritto a scuola, affinché impari la lingua italiana;  un osservatore lo nota mentre gioca nella squadra della scuola e lo chiama per inserirlo in una squadra professionistica militante in C1. In seguito il destino riserverà altre sorprese a Bilia.

a Uomo 4096 Collo Blu 800 Alto Dunkelblau Sneaker Mustang 601 q4d0Id

45 Mustang Low EU Top Uomo Questo libro è veramente bello e la trama  ti coinvolge facendoti meditare sulle difficoltà della vita ed in particolare sulla povertà dell'Africa.

Consiglio la lettura di questo libro a 45 Mustang Uomo Top Low EU chi ama leggere storie che raccontino i sentimenti dei protagonisti.

Voto 5

Tommaso Tosi

1^C Scuola Secondaria di Primo Grado "F.Gonzaga"

 

AUTORE Pau Bakolo Ngoi

TITOLO Colpo di testa

CASA EDITRICE Fabbri editore

LA STORIA NARRATA INIZIA IN CONGO DOVE LA VITA E’ DIFFICILE PER POI TERMINARE IN EUROPA. BILIA VIVE A KINSHASA IN CONGO, DOVE UNA MATTINA VIENE SORPRESO E BECCATO MENTRE RUBAVA PER LA PRIMA VOLTA UN CASCO DI BANANE. LA VENDITRICE GRIDAVA “AL LADRO”  E BILIA DOPO ESSERE FUGGITO TRA LA FOLLA SI SENTE AFFERRARE COME UNA MORSA DA UN POLIZIOTTO CHE LO PORTA SUBITO AL CARCERE MINORILE CHE 5i TROVAVA IN PERIFERIA. BILIA VIENE MESSO NELLA CELLA DOVE TUTTI ERANO PIU’ GRANDI DI LUI E DOVE L'UNICO CHE CONOSCEVA ERA ZEPELÉ UN SUO AMICO DI QUARTIERE CHE ERA STATO PRESO AL POSTO DI UN ALTRO. Li’ DENTRO SI STAVA MOLTO STRETTI PERCHE SI ERA IN TANTI E ANCHE PERCHE LO SPAZIO PIU’ AMPIO SPETTAVA A BALU E A MBOMA IL SUO SECONDO.

DOPO QUALCHE TEMPO IL CAPORALE KATANGA CAPISCE CHE BILIA NON PUO PIU’ STARE LI’ E PERCIÒ LO SPOSTA IN UNA CELLA DOVE C'È PIÙ SPAZIO E DOVE SONO TUTTI SUOI COETANEI. BILIA FA SUBITO AMICIZIA E UN GIORNO PRIMA DI DORMIRE SPICCA L'IDEA DI UNA PARTITA A PALLONE.

DELL'IDEA SCORRE VOCE FINO A QUANDO IL GUARDIANO MATATA CONVINCE IL CAPORALE AD ORGANIZZARLA. NELLA SQUADRA C'E ANCHE BILIA NATURALMENTE MA ANCHE ZEPELE, RIO, EMANI,WABURO......  LA PARTITA E’ DETENUTI CONTRO I RAGAZZI DEL QUARTIERE.

BILIA SI RITROVA IL MIGLIORE IN CAMPO E DOPO IL MATCH RICCARDO, UN EUROPEO, CHIEDE DI LUI. RICCARDO VOLEVA PORTARE BILIA IN UNA VERA SQUADRA DI CALCIO EUROPEA...

GENERE: Avventura

LESSICO: Semplice

VOTO : 5

FRANCESCO BENATTI

Scuola Secondaria di primo Grado S.ORSOLA

 

 

Autore: Paul Bakolo Ngoi

Titolo: Colpo di testa

Casa editrice: Rizzoli

Il libro di Paul Bakolo Ngoi racconta di Bilia, un ragazzino africano che ha vissuto numerose disavventure. Un giorno nel mercato di Kinshasa, in Congo, rubò quattro banane e si rifugiò sotto un albero per nascondersi. I poliziotti lo arrestarono e lo portarono in un carcere minorile dove fece subito amicizia con Sayo, il suo compagno di cella. In carcere venne organizzata una partita di calcio tra i detenuti e i ragazzi del quartiere, il match finì 1 a 0 per i ragazzi del quartiere. La partita fu vista da Riccardo, un reporter italiano che notò la bravura di Bilia...

Stile: il lessico è semplice, i periodi sono brevi, il ritmo è lento ed il testo è ricco di descrizioni.

Lo scrittore ha voluto far capire com’è difficile la vita in Africa, ma dare anche un messaggio di speranza, descrivendo comunque una possibilità di riscatto: vuole semplicemente raccontare una storia, sottolineando il riscatto sociale di un bambino nato povero, in Congo, e probabilmente con un futuro da ladro che, grazie alla sua bravura calcistica, è diventato responsabile ed ha avuto la possibilità di fare carriera. 

Consiglio la lettura di questo libro agli amanti del calcio ed alle persone che non hanno fiducia in se stesse perché questo romanzo ci mostra che si possono superare anche le situazioni più difficili. Il libro è bello ma non propone certo una lettura solo di svago, perché offre molti spunti di riflessione.

Voto: 5 [da 1 a 5]

Andrea Menozzi

Classe 1° A Scuola secondaria di 1° grado “F. Gonzaga”

 

Top Mustang 45 Low Uomo EU COLPO DI TESTA", scritto da PAUL BAKOLO NGOI, è della casa editrice Fabbri Editori.

E’ una storia emozionante che narra come il calcio porta riscatto e speranza a un bambino che vive nei quartieri poveri di una città del Congo.

Bilia, cioè il protagonista, vive a Kinshasa e un giorno, per fame, ruba per la prima volta nella sua vita un casco di banane al mercato, viene arrestato e portato in carcere. Un giorno a una guardia viene l’ idea di organizzare una partita di calcio fra detenuti e" Angeli della Città" un’ associazione che aiuta i ragazzi in difficoltà come Bilia. Proprio durante questo incontro Bilia viene subito notato da un osservatore italiano di nome RICCARDO che, con molti sforzi e solo dopo l’ approvazione del padre e di tutto, la comunità, riesce a portarlo in Italia. Bilia entra a fare parte di una squadra italiana. Finalmente dopo settimane di faticoso studio e duri allenamenti arriva il giorno della partita. C’ è una grande sorpresa, ma io non posso svelare qual è, quindi dovrete leggere questo libro per scoprirla!!.

Ho trovato il lessico abbastanza semplice, i periodi sono facili e il ritmo veloce. Le descrizioni dei personaggi e delle situazioni non sono approfondite e non lasciano intuire quello che accadrà in seguito, quindi, secondo me, questo aumenta il desiderio di continuare la lettura.

Il genere di questo libro è d'avventura, perché narra in modo curioso e a tratti simpatico le vicende di un bambino molto dotato nel gioco del calcio. Una frase che mi ha colpito molto è: "Un giorno diventerò un grande calciatore, e tu mamma, sarai fiera di me ovunque tu sia!".

Secondo me, l’autore vuole comunicare un messaggio di speranza mostrando che a volte anche le situazioni peggiori, in questo caso quella di Bilia, possono cambiare.

Air Ginnastica da Multicolore 32 Nike Pegasus Uomo mdnght White Zoom Midnight Nvy Navy Scarpe qfw6RYd

Io consiglio la lettura di questo libro a tutte le persone che amano lo sport e in particolare il calcio, perché la bella opportunità che è capitata a Bilia fa sognare un po’ tutti. Se dovessi dare un voto a questo libro ,gli darei 5.

DAMIANO ALLEGRETTI

1^C Scuola Secondaria di Primo Grado Istituto Comprensivo "F.Gonzaga"